Home/2014/Agosto
28 08, 2014

La rottura del mercato analizzato nei corsi di mkt di Giovanni Carlini

2020-04-29T19:13:24+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La rottura del mercato, di Giovanni Carlini, sociologo esperto di marketing. Corso di  marketing per le imprese tagliato su misura. La rottura del mercato. In economia ci sono tante parole-concetto (forse troppe) per il cui uso è indispensabile una specifica conoscenza. Ad esempio spesso si leggono sui giornali pensieri che ruotano intorno alla trappola della liquidità, oppure fiscalizzazione degli oneri sociali. Rappresentano parole concetti che esprimo delle sintesi semplici solo se note. La trappola della liquidità spiega come a una remunerazione sulla moneta prossima allo zero ( si parla del tasso d’interesse sui deposti bancari) la politica [...]

28 08, 2014

Scrivendo due piani di marketing. Il tormento della previsione

2020-04-29T19:13:24+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Scrivendo due piani di marketing. Il tormento della previsione Scrivendo due piani di marketing ho potuto apprezzare contemporaneamente due settori industriali. Una cartiera e un'impresa metalmeccanica. Il piano di marketing, studia la situazione sia dell’azienda sia del mercato. La parte difficile sono le previsioni a 6, 12, e 18 mesi. Scrivendo 2 piani di marketing, è qui che ci si affascina del proprio lavoro. Quest'anno, negli oltre 30 piani di marketing studiati all'80% le previsioni sono state centrate. E' un buon risultato. Il segreto è monitorare a 30 giorni mese per mese lo sviluppo del fatturato. Anno per anno l’arte della [...]

28 08, 2014

Le differenze tra un’impresa familiare e di mercato

2020-07-27T16:14:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le differenze tra un' impresa familiare e di mercato Un'impresa familiare è un'azienda che risponde alla famiglia e alle sue regole mentre quella di mercato, al contrario si chiede come interagire con i consumatori. Sono mondi diversi. Potrebbe un'azienda familiare essere anche di mercato? Certo! Però servono alcune varianti molto importanti che solitamente non sono applicate. Ad esempio i posti di responsabilità non devono più essere assegnati ai familiari indipendentemente dalla loro effettiva capacità. Un direttore di marketing non può essere la figlia del titola laureata in economia e commercio e per questo motivo, a vita, gode [...]

28 08, 2014

Marketing o sociologia dei consumi? dove la differenza

2020-04-29T19:13:24+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Marketing o sociologia dei consumi? dove la differenza Il marketing o sociologia dei consumi sono le risposte alla crisi? Si tratta di 2 mondi diversi. Il primo parte dall'azienda verso il mercato. Il secondo dal mercato all'azienda. Cerchiamo di spiegarci ancora di più e meglio. L'azienda industriale solitamente produce un articolo. Ovviamente dopo aver studiato il mercato. A quel punto lo impone ai consumatori attraverso la pubblicità. Questo si chiama marketing. La sociologia dei consumi funziona diversamente. Studiate le necessità delle persone si portano in azienda perché siano concretizzate in prodotti. Dopodiché si realizzano per [...]

28 08, 2014

Marketing in pillole – terza puntata. Impresa familiare e di mercato

2020-04-29T19:13:25+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Marketing in pillole. Lezione 3. Le differenze tra un’impresa familiare e di mercato Marketing in pillole è il filo conduttore di questi appuntamenti. Nelle precondizioni alla stesura di un piano di marketing serve un passaggio. E' necessario capire la tipologia d’impresa in cui si vive. Nel pensiero organizzativo aziendale, ci sono 2 punti di vista. L'impresa familiare e l’azienda “di mercato”. Ecco le differenze. IMPRESA FAMILIARE In realtà di questo tipo ciò che conta è lottare sul mercato. Sgomitare senza ritegno portando a casa più fatturato possibile. L’azienda nasce sui successi che di volta in volta si ottiene. [...]

28 08, 2014

Il marketing in pillole – 5° puntata. Il valore dell’azienda

2020-04-29T19:13:25+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il marketing in pillole. Lezione numero 5. La valorizzazione dell'azienda. Il marketing in pillone di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e specialista di marketing Il marketing in pillole rappresenta una serie di lezioni in un corso aziendale. La focalizzazione è intorno al piano di marketing considerato la base di ogni azione in questo campo. Per scrivere un piano di marketing (un’azienda senza questo documento è considerabile “uno scherzo”) serve per molte cose, tra cui anche una ricerca di mercato. Il primo aspetto che si affronta nella ricerca è capie quanto valga l'azienda. La risposta non si [...]

28 08, 2014

Il marketing in pillole quarta lezione nel corso di marketing

2020-04-29T19:13:25+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il marketing in pillole per imprenditori che non hanno tempo per studiare come vorrebbero. Quanto rende la pubblicità? Le regole di marketing Il marketing in pillole di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e specialista di marketing Il marketig in pillole esprime una raccolta di lezioni svolte ad imprenditori che vorrebbero studiare ma non ci riescono. Uno dei punti focali dell'intero corso è il piano di marketing. Infatti prima di scrivere un piano serve capire il tipo d’impresa (se padronale o di mercato). Non solo ma anche se si vogliano usare concetti di marketing o di sociologia [...]

28 08, 2014

Il marketing in pillole 2. Prof Carlini appunti

2020-07-27T16:21:15+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il marketing in pillole – seconda puntata, studi per prof Carlini di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e specialista di marketing Nella prima puntata praticamente è stato scritto: un’impresa priva di un piano di marketing non rappresenta poco più che uno scherzo sul mercato. Un’affermazione del genere vuol dire che, privi di un’idea d’azienda a 6,12 e 18 mesi, non è possibile restare attivi o li si è ma a costi di gestione e di struttura molto più alti del normale. Ovviamente un piano di marketing è parte di un piano industriale dove si definisce la [...]

28 08, 2014

L’ultima rubrica di marketing. Prof Carlini

2020-07-27T16:27:05+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’ennesima rubrica di marketing; uffa! di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e di marketing Più o meno ogni rivista ha una sua rubrica di marketing, ma il risultato pratico è che solo il 17% delle imprese italiane adotta un piano di marketing contro il 71% di quelle tedesche, il 68% delle francesi e l’82% di quelle americane (dati contenuti nel monitoraggio che la Camera di Commercio di Milano redige annualmente) Cosa significano queste informazioni? E’ semplice! Con un piano di marketing monitorato ogni 30 giorni in forza di un sistema di contabilità industriale, la redditività d’impresa [...]

28 08, 2014

Slide di marketing, volume 2 per il corso sul mkt strategico

2020-04-29T19:13:26+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: Appunti per gli studenti, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Slide di marketing, volume 2 per il corso sul mkt strategico Slide di marketing. Rappresentano il cuore pulsante di ogni corso. La slide non va tanto commentata o letta in classe quanto presentata. Il docente prosegue la sua esposizione MA NON DEVE MAI LEGGERE LA SLIDE. Al contrario è letta dai frequentatori di corso in classe e successivamente. Un insegnante impreparato è colui che legge le slide. Questo è un piccolo segreto professionale da condividere con tutti. Chiarito come la slide sia uno strumento consegnato allo studente dal docente per il ripasso, entriamo nel dettaglio. Chissà perché [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing e strategia. Prof Carlini

2020-07-27T16:39:51+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su Corso di Marketing e strategia. Prof Carlini

Marketing & Strategia studi del prof Carlini Il Marketing è strategia! E' strategico qualsiasi cosa che proietta una scelta, un punto di vista, una visione o un programma su un lungo lasso di tempo o su una svolta indispensabile per cui non è possibile farne a meno. Nel caso così non fosse, il tutto sarebbe "tattico", ovvero un qualcosa che nasce per una visuale ben definita e contestualizzata in un certo periodo di tempo. Assodata la differenza tra tattica (breve periodo e locale) e strategia (medio e lungo tempo su ampie visuali) è stato chiarito il contesto [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing – è troppo caro vendere 1 volta sola

2020-04-29T19:13:29+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso di Marketing - è troppo caro vendere 1 volta sola. In assenza di ripetitività della vendita si va incontro a perdite di esercizio. Corso di Marketing - Lezione n.5 del 13 febbraio 2017 Docente in aula Carlini Giovanni; appunti scritti da Alessandro Guidi frequentante il corso Corso di marketing: LA STIMOLAZIONE Argomentazione principale di oggi, la festa di  SAN VALENTINO. Tutti si sono chiesti cosa centrerà il marketing con la festa degli innamorati? Una delle prime domande del Prof. Carlini agli allievi è stata: “se un albergo, in prossimità di San Valentino, regalasse un fiore alle [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing – Lezione 2 del 6 febbraio 2017

2020-04-29T19:13:29+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: Appunti per gli studenti, MARKETING, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso di Marketing - Lezione n.2 del 6 febbraio 2017. Docente in aula Carlini Giovanni; appunti scritti da Silvia, frequentatice del corso. Corso di marketing, la politica del prezzo Un corso di marketing gira sempre intorno al prezzo; è una costante. Non solo, ma è proprio il prezzo che risulta un elemento centrale nelle strategie aziendali. Infatti quantificare il costo di un prodotto/servizio emerge sempre da una politica aziendale da supportare con azioni concrete. Non è finita, ecco perchè è necessario un corso di marketing. Il Prezzo non è solo determinante per la collocazione del prodotto sul [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing – Lezione 1. Appunti dal prof Carlini

2020-08-11T19:30:48+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso on-line di Marketing tenuto dalla Scuola I.S.P Corso di Marketing Lezione n.1 del 30 gennaio 2010 Docente in aula Carlini Giovanni; appunti scritti da Alesanndro Annese, frequentante il corso e integrati dal docente A cosa serve il marketing (mk) Il mkt trova la sua definizione e applicazione in due concetti fondamentali:: - utilizzare tutti i mezzi di comunicazione che si hanno a disposizione per farsi individuare; - creare una politica di comunicazione efficace. Volendo tradurre il termine mk significa “collocazione del prodotto sul mercato”, (P. Kotler) che introduce un secondo passaggio (non a caso la regola [...]

28 08, 2014

Cos’è un piano di marketing, uno strumento indispensabile

2020-04-29T19:13:30+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: Appunti per gli studenti, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Cos’è un piano di marketing, uno strumento indispensabile. Una realtà priva del piano di marketing resta uno scherzo sul mercato. Un retrobottega familiare. Ecco la nuda realtà con cui fare i conti. Quasi il 90% delle aziende ancora non ha capito questo concetto. Infatti l'economia va male! Il piano di marketing è ancora un concetto sconosciuto per le PMI italiane. Peccato per loro. Infatti falliscono con un'importante intensità. A Milano negli ultimi 2 anni 10mila attività di piccole dimensioni hanno chiuso. Si obietterà che un piano di questo tipo sia utile solo per le grandi [...]

21 08, 2014

Un Guaio: studio del “guaio” per trarne una logica e lezione

2017-08-19T14:36:48+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un Guaio: studio del "guaio" per trarne una logica e lezione. Su tutto la ricerca dell'utile di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Un guaio: purtroppo, nella vita e quindi nel lavoro, ci sono anche i “guai”. Questa rubrica, ospitata da Siderweb, cerca le diverse esperienze negative per commentarli insieme ai lettori. L'obiettivo è trarne una lezione. Nel mondo dell’alluminio c’è un grande marchio che sta facendo i “capricci”. Il quesito è se mantenere in Italia la produzione, nonostante le garanzie offerte dal Governo. Fermo restando che la ricerca dell’utile è un dovere assoluto di [...]

21 08, 2014

Crisi subprime del 2008, cosa abbiamo imparato da non ripetere?

2020-04-29T19:13:30+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Crisi subprime del 2008, cosa abbiamo imparato? Di Giovanni Carlini sociologo aziendale Crisi subprime del 2008. Mamma mia! Quando la Redazione Siderweb mi ha chiesto di riassumere in 3.500 battute “cosa abbiamo imparato dalle recenti crisi”, sono entrato in crisi. Crisi subprime del 2008 e i suoi effetti. Come consulente aziendale sono stato molto impegnato. Solitamente alle 18 consulenze all'anno sono salito a quota 27. In linea di massima gli imprenditori mi hanno chiamato per capire se riqualificare o allontanare il loro management. Inoltre sono stati eseguiti dei robusti impegni sul piano organizzativo (organigramma e mansionario). Lo [...]

21 08, 2014

La reazione alla crisi che ancora colpisce – strategie e iniziative

2020-04-29T19:13:31+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La reazione alla crisi nella sua onda lunga. In pratica ancora colpisce a più anni di distanza! Strategie e iniziative. Di Giovanni Carlini sociologo aziendale La reazione alla crisi coglie un aspetto comportamentale dell'imprenditore. Coloro che non hanno saputo immaginare nuove vie hanno chiuso. Spesso gli imprenditori italiani considerano l'azienda come una "fabbrica di denaro per la loro famiglia", un bancomat! Uno strumento di ricchezza (immeritato) dove non aggiungere denaro quando c'è la crisi. In pratica si prende sempre ma non si da mai. Il mancato rifinanziamento delle aziende è una delle cause più diffuse di chiusura. [...]

21 08, 2014

La realtà è diversa rispetto le rilevazioni statistiche specie in economia

2020-04-29T19:13:31+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La realtà è diversa rispetto le rilevazioni statistiche specie in economia. Di Giovanni Carlini, sociologo e uomo di marketing La realtà è diversa rispetto le rilevazioni statische specie in economia per un errore strutturale. Chi fa ricerca, specie in economia ha fetta. Ciò comporta la rilavazione quantitativa anzichè qualitativa. La spiegazione è semplice ma qui si rinvia ad altri studi già pubblicati. Comunque, sul piano generale, la differenza tra il percepito e il reale è un tema classico in sociologia quanto per la psicologia. Posso affermare serenamente che i cultori del comportamento umano vivono di questa frattura. [...]

21 08, 2014

Se non ci possiamo fidare della stampa come si fa?

2020-08-11T21:15:36+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Fidare della stampa: Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Vatti a fidare della stampa! Non ci si pensa mai, ma il problema c’è e va discusso nuovamente. Ancora una volta uno degli editori più importanti d’Italia mi dice: ti cancello un pezzo del tuo articolo perché non sei ottimista. Ovviamente non scrivo per la stampa di partito e neppure per i quotidiani (entrambi non riferiscono i fatti, ma li includono in una “linea editoriale”, capace di tradurre la realtà secondo un’ottica pre-definita) I miei editori sono quelli riconducibili alla “Confidustria” e i miei lettori sono [...]

Torna in cima